” Monte Colombo” quadro di Lucia Filosso Prato. “Le tue montagne” poesia di Lucia Filosso Prato – Castellamonte (Torino)

FILOSSO PRATO

Le tue montagne

(a mio figlio)

Nitore di neve,

bruno spuntar di roccia

contro un ciel settembrino.

Ecco la tua montagna,

figlio mio,

quella che tu da giovane scalavi.

Altro ti impegna ormai:

la vita è questa.

Vedo negli occhi tuoi

la nostalgia.

___________________________________________________

Brevi Note

Immagine e poesia: formula felice che aiuta l’uomo ad esternare il suo sentire e soprattutto l’anziano ad esorcizzare la vecchiaia attraverso i ricordi; binomio efficace per lenire grandi dolori, come la perdita di persone care. Così è stato per me. La triste esperienza della morte di mio marito mi ha avvicinata ancor più alla poesia, quasi per cercare consolazione.

Dopo un primo periodo di chiusura ho trovato la forza di portare fuori il dolore che avevo dentro, per fissarlo sulla carta e studiarlo in tutte le sue sfaccettature, attraverso i ricordi. E sono nate così molte delle poesie che ho raccolto nel mio libro intitolato “…eppure il cielo è terso”.

La pittura è riuscita ad offrirmi attimi addirittura di gioia, quando dal mio pennello usciva l’immagine che desideravo.

Il quadro che presento e che dedico a mio figlio (un tempo bravo rocciatore), raffigura il Monte Colombo, nel Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Lucia Prato Filosso, nata nel 1929 in Calabria, dove i genitori Canavesani si erano trasferiti per motivi di lavoro.

______________________________________

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s